La ricetta della granita al limone siciliana (che non si indurisce!)

La ricetta della granita al limone fatta in casa è un classico della pasticceria siciliana. Ogni famiglia vanta la propria versione: c’è chi la preferisce più dolce e chi, invece, ama avvertire il sentore aspro dell’agrume. Ciò che le accomuna tutte è la freschezza che una granita al limone regala, utile per combattere il caldo estivo. Se fa parte della colazione tipica siciliana per antonomasia, ogni momento della giornata è quello giusto per concedersela.

Come fare la granita siciliana in casa? Quella al limone è probabilmente la più diffusa. Vi sveliamo di seguito cosa serve, come realizzarla ed i consigli utili per ottenere una granita che non si indurisce.

La ricetta della granita di limone siciliana

Questa ricetta, che si prepara senza gelatiera, si realizza in meno di 5 minuti (tolto, ovviamente, il tempo di riposo in freezer). Contrariamente a quanto avviene solitamente, non prevede la preparazione del classico sciroppo di acqua e zucchero. Si realizza totalmente a freddo, provare per credere.

Granita siciliana, ingredienti e procedimento

  •  2 bicchieri di acqua
  • 1 bicchiere di succo di limone
  • 2 bicchieri di zucchero
  • 1 cucchiaino di amido

Mescolate lo zucchero con l’amido ed unite il succo di limone e l’acqua, tutto a freddo. Mescolate bene per fare sciogliere completamente lo zucchero.

Trasferite in un contenitore dalle pareti basse e ponetelo in freezer per almeno 6-7 ore. Mescolate di tanto in tanto nelle prime 3. Una volta solidificata, potete servire la granita di limone procedendo così:

  • Prelevatela dal contenitore “grattandola” con un cucchiaio e aiutandovi con qualche goccia d’acqua per farla sciogliere meglio
oppure
  • Frullatela per qualche secondo dopo averla trasferita nel frullatore.

Ovviamente, accompagnatela con la brioche col tuppo, non vorrete mica venire meno alla tradizione?

La ricetta della granita siciliana al limone con gelatiera            

Preparare la granita con la gelatiera è altrettanto semplice. Basta realizzare il composto, farlo raffreddare in frigo per 30 minuti, quindi versarlo all’interno del cestello ed impostare tempi e modalità previsti sul libretto delle istruzioni.

Granita al limone che non si indurisce, come fare

Quando si prepara la granita in casa – specie senza gelatiera - il rischio è quello di ottenere un pezzo di ghiaccio difficile da mangiare. Il segreto per una granita che non si ghiaccia sta nel mescolare frequentemente il composto una volta messo in freezer per evitare che vadano a formarsi dei cristalli di ghiaccio. Un trucco che non tutti conoscono sta nell’aggiunta dell’amido, ingrediente che contribuisce alla nostra causa.

Granita che non ghiaccia? Prova i cremolosi!

Se volete gustare una granita veramente cremosa non potete perdervi i cremolosi della gelateria Sapore di sale. Cosa sono? Simili alle granite, si preparano con una piccola quantità di farina di carrube, che ne garantisce una consistenza super piacevole al palato. I cremolosi sono disponibili in diversi gusti, sia classici che originali, ma sempre a base di materie prime di qualità. Cosa state aspettando? 

Photo Credit | Alessia Famulari